Stampa

F
ondazione Friuli



La Fondazione Friuli (già Fondazione CRUP) è una delle 88 fondazioni italiane di origine bancaria, nata nel 1992 in seguito alla riforma del sistema bancario prevista dalla L. n. 218/1990 (Legge Amato).

La sua storia tuttavia ha radici profonde e si innesta nello spirito solidaristico che originò i Monti di Pietà nel ‘400 e ‘500. E' uno dei maggiori Enti sostenitori delle iniziative di eccellenza friulane, impegnato inoltre nella promozione di settori quali salute pubblica, educazione e istruzionericerca scientifica e tecnologica, arte e cultura.

Giunta al suo 25° anno di attività, nel 2017 la Fondazione ha cambiato nome (da Fondazione Crup a Friuli), risultando sicuramente la nuova denominazione più inclusiva e rappresentativa – dal punto di vista storico, geografico, etnico e culturale – delle molteplici realtà di cui è composto il territorio delle due province di Udine e di Pordenone.

Missione

La Fondazione opera attivamente, con costanza e capillarità, per favorire la crescita sociale, culturale ed economica del Paese, con principale riferimento al territorio già appartenente alle province di Udine e Pordenone.

Nello svolgimento della sua attività, essa si pone in ascolto dei bisogni della comunità, si impone sul territorio come una realtà moderna, dinamica e aperta al dialogo con gli attori, pubblici e privati, che si prefiggono la crescita delle comunità secondo i valori della solidarietà e dell’interesse generale.

Si adopera inoltre per divenire un ente catalizzatore, che con autorevolezza e neutralità svolge un ruolo di coordinamento e di responsabilità, ed al contempo si propone come propulsore di innovazione, in grado di incoraggiare direttamente o in partnership con altri soggetti progetti di innovazione in campo sociale, culturale e formativo.

La Fondazione si impegna a fondo per reperire le risorse economiche necessarie a garantire la continuità delle erogazioni volte a supportare le iniziative, diventando volàno dello sviluppo economico del territorio.

La Fondazione interviene nei settori di intervento definiti dalla legge con un ruolo sussidiario. La sua attività istituzionale si manifesta anche a livello nazionale promuovendo iniziative comuni con le altre Fondazioni di origine bancaria, intervenendo in forma decisiva a sostegno del mondo del volontariato e del terzo settore e nella costituzione della Fondazione con il Sud, con l’obiettivo di favorire nel Mezzogiorno lo sviluppo di reti di solidarietà, attraverso sinergie con le diverse espressioni delle realtà locali.

Inoltre la Fondazione sostiene istituzioni ed enti italiani ed esteri che si occupano del fenomeno dell’emigrazione delle genti friulane.

Settori di intervento

Tra i settori di intervento troviamo: educazione, istruzione e formazione.

La Fondazione investe con costanza e continuità sull’innalzamento dei livelli di conoscenza e competenza dei giovani, promuovendo interventi in grado di alimentare un efficace processo di formazione.

La Fondazione svolge un ruolo di riferimento in questo settore, operando a tutti i livelli di educazione e istruzione a partire da quello prescolastico fino alla formazione post-universitaria.

Il suo intervento è mirato a sostenere sia iniziative orientate a favorire l'ampliamento dell'offerta didattica, sia progetti che prevedono il potenziamento di strutture scolastiche e apparecchiature tecnologiche per la didattica.


I fondi erogati dalla Fondazione Friuli in favore dell'Istituto Omnicomprensivo di Tarvisio hanno contribuito alla realizzazione di:

FacebookYoutubeTwitter
Joomla 2.5 Templates

©2018 Omnicomprensivo Tarvisio | Via Vittorio Veneto, 62 | 33018 Tarvisio | Tel. 0428/40107 | Fax 0428/645700 | Codice Fiscale: 93018010301 | PEC: UDIS00900P@pec.istruzione.it